Mi chiamo Cristina Simone, sono una insegnante di yoga in azienda a Milano. Mi divido, per lavoro e per passione, tra il tappetino del mouse e quello di yoga.

Dal 2009 lavoro nel mondo del web 2.0: sono una consulente di social media marketing e digital PR. Ho un sito dove puoi trovare tutte le informazioni: cristinasimone.it.

Dal 2017 sono, anche, una insegnante di yoga certificata (500h RYT, registered yoga teacher). Pratico e insegno yoga seguendo il metodo di “yoga del respiro”. È una pratica di yoga tradizionale e molto vicina all’hatha yoga. La mia lezione di yoga è adatta a tutti, principianti e avanzati, uomini e donne. In una classe di yoga ti insegno a respirare correttamente, ti porto a lavorare su elasticità e flessibilità del corpo attraverso le posizioni proprie dello yoga (“asana”), su verticalità e allungamento della colonna vertebrale, fino alla meditazione.

 

La mia formazione yoga:

Come ti dicevo qui sopra sono una insegnante di yoga certificata e ho conseguito i titoli di 200h RYT e 300h RYT (RYT sta per “registered yoga teacher”). Ho il Diploma Nazionale CSEN come “Insegnante ginnastica dello yoga“.

Mi sono formata presso la Scuola Olistica Ananda Ashram, presente a Milano dal 2000, con il maestro di yoga e meditazione Rino Siniscalchi di cui seguo il metodo “Yoga del respiro”.

La mia formazione di yoga, però, è continua e seguo seminari, ritiri ecc di diversi insegnanti e maestri yoga. Nell’ultimo anno ho partecipato a:

  • Corso yoga di formazione continua sul metodo del Dr M.V. Bhole: yoga terapia
    “Lo yoga e i suoi strumenti dalla pratica di gruppo a quella individuale”
  • Masterclass di Antonio Nuzzo: yoga del respiro
    “Essere o Avere è il quesito da risolvere per far crescere la conoscenza”
  • Seminario di Gabriella Cella Al-Chamali: la Maestra dello Yoga Ratna
    “Chakra Sahashrara ed emozioni più profonde”

Sono, inoltre, una studiosa di mudra. I mudra sono gesti che si fanno con le mani e le dita e che agiscono su corpo, spirito e anima e influenzano positivamente i nostri pensieri e sentimenti.

Infine, organizzo retreat di yoga e meditazione immersi nella tranquillità della campagna ciociara, la mia terra di origine.

 

Perché lo Yoga in azienda?

Conosco e frequento le realtà aziendali da oltre 10 anni. Il mio primo lavoro è stato di tipo aziendale, sono stata dipendente, anche in una multinazionale. Ora da consulente, continuo a lavorare con le aziende da “esterna” e in un settore estremamente dinamico e frenetico, come quello del social media & digital marketing. Ho sperimentato su me stessa i benefici psicofisici della pratica yoga.

Lo yoga non è sicuramente la soluzione a tutti i problemi della vita, personale e professionale, ma aiuta a stare meglio, a essere in equilibrio con se stessi e, di conseguenza, a migliorare i rapporti con gli altri. Praticare yoga in un contesto aziendale o di ufficio vuol dire pensare al benessere del singolo dipendente, del team di lavoro e dell’azienda nel suo complesso. I benefici della pratica di yoga in azienda sono oramai comprovati: un migliore stato di salute dei dipendenti porta a un rafforzamento del gioco di squadra, un aumento delle performance e a un maggior engagement aziendale.

Nel mio lavoro da consulente, ho come obiettivo quello di affiancare persone e aziende a capire come utilizzare i social media.

Come insegnante di yoga, il mio mantra è: aiutare le persone a (ri)trovare il benessere personale e aziendale.

 

Se vuoi avere maggiori informazioni sulla pratica di yoga in azienda, la mia email è: cristina@yogainazienda.it

 

 

Foto: ©Luca Chiaudano