La mia intervista su Cosmopolitan Italia.
“Va’ dove ti porta il cuore. Tre storie di libere professioniste fuori dal comune”

Chiara si è licenziata da una radio per coltivare il suo talento vocale, Martina fa l’ostetrica da libera professionista, Cristina si divide tra il tappetino da yoga e quello del mouse. Tre storie di freelance non convenzionali che ti ispireranno a guardare oltre l’orizzonte della scrivania.

La tua grande passione non corrisponde con la professione per la quale hai studiato? Non sei l’unica! E l’opzione di sacrificare l’uno o l’altro non è l’unica strada che puoi percorrere. Lo conferma Cristina Simone, 36 anni, che lavora da libera professionista, sia come esperta di comunicazione sia come insegnante di yoga.

Giornalista Gaia Giordani.

 

La mia intervista su Changes, il magazine del Gruppo Unipol.
“Il benessere è digitale”

​Il benessere? Una scelta aziendale dagli USA all’Italia.
D’altra parte, «praticare yoga con regolarità può portare a una serie di benefici per il dipendente e di riflesso per l’azienda», asserisce Cristina Simone, insegnante di yoga certificata e consulente di social media e digital PR.

Giornalista Cristina Maccarrone